Il vecchio modo careliano per sfuggire alle zanzare nella natura

Le zanzare sono un sgradevole e fastidioso accompagnamento per riposare o lavorare nella natura. I loro morsi sono piuttosto dolorosi. Inoltre, gli insetti possono trasportare malattie pericolose. In diverse regioni della Russia si sono verificati casi di malaria, dirofilariasi, tularemia.

Metodi di protezione

Ci sono molti modi per tenerti al sicuro. Vengono utilizzati aerosol speciali, gel, matite. Gli odori degli oli aromatici di geranio, lavanda, agrumi non sono al gusto delle zanzare. Parzialmente protetto da indumenti appositamente selezionati realizzati in tessuto spesso.

Cammino della Carelia

In assenza dei fondi necessari, il vecchio metodo di protezione careliano dalle sanguisughe volanti aiuterà. In regioni come la Carelia, ogni estate è accompagnata da punture di insetti. Molti laghi, fiumi, alta umidità - solo un paradiso per le zanzare. Pertanto, i residenti locali conoscono modi efficaci per spaventare.

Un formicaio ti aiuterà in questo. Trovarlo in qualsiasi foresta non è difficile. Dopo che le formiche rimangono sulla superficie degli oggetti, rimane uno speciale enzima acido. Emette un odore pungente che alle zanzare non piace molto. Pertanto, non sono vicino ai formicai. L'acido formico è un prodotto ecologico che ti aiuterà a trascorrere l'intera giornata nella natura in modo assolutamente gratuito, senza subire gli attacchi dei vampiri volanti.

Cosa devi fare

Inumidisci un fazzoletto o un panno in acqua, stendilo e mettilo sul formicaio. Mantieni la posizione per 5 minuti. Girare dall'altra parte e lasciare per altri 5 minuti. Scuotiti di dosso tutte le formiche.

Prima di applicare, assicurati di verificare la presenza di una reazione allergica. Strofina una piccola area di pelle sul polso o sulla curva del gomito. Se arrossamento e prurito non compaiono entro pochi minuti, pulire il viso e la pelle esposta. La protezione per tutto il giorno è garantita.

Puoi semplicemente tenere le mani con i palmi rivolti verso il basso sopra il formicaio a una distanza di 1 cm Se anche le formiche mordono un po 'dovresti essere paziente, perché questo garantirà che l'acido formico entri sulla tua pelle, che proteggerà perfettamente contro gli attacchi di zanzare. Dopo 3 minuti, strofinare con le mani le zone del corpo non protette.

Se la pelle reagisce con il rossore, è necessario sottoporre alla procedura una giacca o un cappuccio staccabile. Metti i vestiti sul nido per 5 minuti, quindi agita bene per eliminare le formiche. L'odore del tessuto spaventerà anche gli insetti.

Vuoto per uso futuro

Molti avidi cacciatori, raccoglitori di funghi e normali residenti estivi preparano l'acido formico in anticipo in primavera, ne ricavano la tintura di alcol. Utilizzato spruzzando sui vestiti quando si va nella foresta, si lavora o ci si rilassa all'aria aperta.

Per molto tempo, i careliani, leader dell'agricoltura, hanno utilizzato l'acido formico. Proteggevano se stessi e il bestiame dalle punture di zanzara e da altri insetti. Lo hanno persino usato per trattare le articolazioni. Quindi l'acido formico non è solo una protezione, ma anche una medicina.

Nella lotta contro le zanzare per un buon riposo, tutti i mezzi sono buoni, soprattutto quelli naturali e collaudati nel tempo.

Aggiungi un commento

 

I campi richiesti sono contrassegnati *

Tutto su fiori e piante sul sito ea casa

© 2021 myflower.desigusxpro.com/it/ |
L'uso dei materiali del sito è possibile a condizione che venga pubblicato un collegamento alla fonte.